Carne · Primi Piatti

Passatelli con prosciutto crudo e besciamella di riso

Passatelli con prosciutto crudo e besciamella di riso 

dsc_5454

I passatelli sono una specialità tipica dell’Emilia Romagna, a base di farina, pangrattato, uova e parmigiano reggiano. Generalmente vengono serviti in brodo, infatti a casa nostra era ormai un abitudine mangiare passatelli in brodo ogni domenica 🙂 Anche ad agosto! Visto che non mi ritengo un amante del brodo, ho voluto sperimentare questa versione “asciutta” dei passatelli romagnoli, aggiungendo prosciutto crudo a listarelle e besciamella di riso. Il risultato? Provatelo!!

 

Ingredienti per 2 porzioni: 

300 gr passatelli (Io li ho presi dalla mia pasta fresca di fiducia, ma farli è molto semplice)

100 gr prosciutto crudo a listarelle

Porro qb

Sale e pepe a piacere

200 ml besciamella di riso (io ho utilizzato quella a marchio Alpro)

 

Per prima cosa in una padella mettiamo un pochino di acqua e facciamo appassire il porro tagliato a rondelle. Dopodichè aggiungiamo la besciamella di riso, aggiustiamo di sale e pepe (senza però esagerare perchè i passatelli sono un tipo di pasta già saporita) e lasciamo cuocere a fiamma bassa per qualche minuto. Nel frattempo mettiamo l’acqua in una pentola e portiamo a bollore. A questo punto aggiungiamo anche il prosciutto crudo precedentemente tagliato a listarelle ( lo si può trovare già tagliato, ma ovviamente costa un pochino di più!), e mescoliamo per bene poi spegniamo il fuoco perchè il prosciutto crudo non deve diventare cotto 😛

Non appena l’acqua inizierà a bollire immergiamo delicatamente i passatelli, avendo cura di non spezzarli o sbriciolarli (è un impasto abbastanza delicato). Per cuocerli al meglio non è necessario tener conto di nessun tempo di cottura, per capire quando sono pronti è necessario vedere che siano tutti a galla, e quindi pronti per essere scolati e… mangiati! Vi consiglio di scolare i passatelli con la schiumarola e non versandoli direttamente nello scolapasta perchè potrebbero rompersi! Quindi con la schiumarola prendeteli e versateli direttamente in padella insieme al condimento e mescolate bene per farli amalgamare e insaporire completamente!

Se vi piace, grattate un po’ di parmigiano reggiano e gustate questa bontà tipica romagnola in versione asciutta e leggera 🙂

 

dsc_5442

 

 

RelatedPost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *